CIAO MAESTRO || GOODBYE MAESTRO

Stanotte si è tolto la vita Mario Monicelli. Aveva 95 anni e da qualche mese era ricoverato in un ospedale romano per un tumore alla prostata in fase terminale. Nonostante la malattia e l’età era ancora una persona lucida, ironica e graffiante. Nei mesi scorsi da vero combattente aveva aderito alla protesta del mondo dello spettacolo contro i tagli alla cultura imposti dal governo di centro – destra. Coerente fino in fondo con sé stesso ha preferito decidere da solo quando andarsene. Forse era stanco di soffrire, o forse era troppo incazzato con questa Italia che non gli piaceva più; in ogni caso ha preferito mandare tutti a cagare saltando giù da una finestra del quinto piano.
Una cosa è certa: con lui scompare l’ultimo protagonista della commedia all’italiana.
Ciao maestro.
– –
Last night Mario Monicelli took his life. He was 95 and had been in hospital in Rome for several months for prostate cancer. Despite the disease and his age he was still lucid, ironic and biting. A few months ago he had joined the protest against the cuts to culture budget imposed by Berlusconi’s government. Being totally consistent with his personality, he preferred to choose when to leave. Maybe he was tired of suffering, or he was too pissed off with this Italy he didn’t like; whatever the reason, he preferred to send everyone to hell by throwing himself out of a fifth floor window.
One thing is certain: this marks the disappearing of the last protagonist of the “Commedia all’italiana” [ italian film genre ].

Goodbye maestro.

Questa voce è stata pubblicata in Cinema, Dis à Gris. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...