PENA & THE CITY

Quest’anno l’ho scampata. Per un pelo eh! Non ho capito esattamente cosa sia successo…so solo che è l’11 gennaio e me ne sto qui al calduccio nel mio ufficio…
Niente stand ultra colorati da attacco epilettico, niente pioggerellina del cazzo, niente percorsi polverosi, niente mignotte sul furgoncino Baci&Abbracci, niente Lapo Elkann e niente mocassini! Tutto sommato, però…bello l’anticonformismo… ma sotto sotto mi scoccia essere out…insomma, tutti quelli che contano al mondo in questo momento sono a Firenze: premi nobel, primi ministri, i FASHION BLOGGER da Luisaviaroma…
Beh, se mi mancano la banalità, il cattivo gusto, le tardone vestite a festa e i total look Zara posso sempre collegarmi al web e consultare il nuovo FASHION BLOG di Guendalina del GF! Che trovata geniale questa Guendalina, che dal gonfio della sua bocca da pompinara di borgata illuminata da un “velo” di lipgloss Chanel, ci racconterà quanto è bella la sua vita glamour assieme alla sorella Guya, poliglotta fashion dalla dubbia appartenenza sessuale, ma dall’indubbio stile! Ultima spiaggia per chi non riesce a combinare niente neanche dopo essersi fatta metter incinta da DANIELE INTERRANTE ed aver praticamente partorito in diretta su Canale 5, il fashion blog di Guenda diventa anche un mezzo utilissimo per riciclare decine di paparazzate della super vip e famiglia, che nessun giornale ha mai voluto comprare. Ecco quindi che vediamo G&G in mille pose simpatiche e provocanti per darci degli spunti su come vestirci per il veglione di S. Silvestro: dimesse ma pazzerelle, con gli occhiali a cuore in pura plastica, a casa (bella), mega paillettate sul red carpet fuori dalla trattoria dei Magnaccioni, super impiumate e infiocchettate ad una serata di gran gala per il lancio del Tavernello rosè… e per i momenti di relax, una bella tshirt del mercato con l’effige di Penis Hilton, ma sia chiaro, mai senza l’accessorio giusto! (eppure io il mocio vileda non lo vedo da nessuna parte..).
Il sito è ahimè ancora in fase di lancio, ma di sicuro ne vedremo delle belle..! Del resto anche il titolo è tutto un anticipar di meraviglie e acume: Guenda and the city.
La city è Milano. Io chiedo la nazionalità Kosovara.

Questa voce è stata pubblicata in Fashion, Lifestyle. Contrassegna il permalink.

7 risposte a PENA & THE CITY

  1. rosy ha detto:

    ahahahahahahahaha sono appena tornata da pitti…vedi tutti quelli che contano sono rimasti la ahahahahahaha io me ne son guardata bene…chi e’ delle tre quella che ha scritto queste sante parole….???baci a tutte rosy

  2. disagris ha detto:

    Ciao Ros!
    L’autrice del post è Azzurra. Un bacio
    Giulia x

  3. Simon ha detto:

    dio che ridere… l’oscenità..

  4. Fabiana F ha detto:

    Muoio ahahahhahahah. Le ho incontrate una volta a un mercatino a Milano, tipo alle 8.00 di mattina con tacco non 12 bensì 15+plateaux + borsa con cagnolini simil-topi annessa. Due Trans. Anzi no, povere trans è quasi un insulto a loro sinceramente…

  5. eva ha detto:

    non sapevo della loro esistenza fino a quando non vi ho lette, maledette.
    ma che poverette, che miseria, e aiutatemi a dire ‘miseria’ che da sola mi fa impressione.. ma qualcuno se le fila?

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...